Esplorazioni Tartiniane 2023

0 date rimaste · Organizzato da Amici della Musica di Padova
Sabato, Set 16, 2023 • 17:30
10 mesi fa
Chiesa di Santa Caterina
Cesare Battisti, 245, Padova (PD), Italia
Esplorazioni Tartiniane 2023

Esplorazioni Tartiniane 2023

passeggiate culturali a Padova sulle tracce di Giuseppe Tartini
(a cura delle Guide dell'Associazione Tartini 2020)
Concerto finale nella chiesa di Santa Caterina

TARTINI2020 (edizione 2023) è il proseguimento del Progetto "Tartini, Padova e  l’Europa" che - in occasione del 250° anniversario della morte del grande musicista padovano - ha avuto l'obiettivo di creare una “consuetudine  tartiniana” con il territorio di Padova, affinché i suoi cittadini si sentano coinvolti  in una nuova esperienza di fruizione del proprio patrimonio culturale e i visitatori  aggiungano un ulteriore motivo di interesse per la città.

Le Esplorazioni Tartiniane sono passeggiate culturali sui luoghi padovani del compositore (a cura  delle Guide dell'Associazione Tartini2020) che trattano di volta in volta uno specifico tema della vita di Tartini a Padova e dei suoi legami con l'ambiente  musicale e culturale della città.

È possibile così visitare, con un occhio diverso, località, chiese, sale e palazzi  noti e meno noti della città: Prato della Valle, Chiostri del Santo, Biblioteca Antoniana, Cattedrale, Reggia Carrarese (Sala dei Giganti), Chiesa dei Servi,  Chiesa di S.Tomaso Becket, Porta Portello, Laboratorio di liuteria, Monastero e Chiesa di S.  Caterina, tutti luoghi legati a Giuseppe Tartini.

Le visite terminano con un concerto nella Chiesa di S. Caterina d'Alessandria che custodisce le spoglie di Tartini e della moglie. I concerti, affidati a giovani  violiniste e violinisti, sono accompagnati da presentazioni e letture di testi tartiniani a cura di una giovane musicologa.

Giuseppe Tartini (Pirano d’Istria, 8 aprile 1692 - Padova, 26 febbraio 1770) è uno dei protagonisti di  maggior rilievo nella storia musicale Europea, uno dei più geniali compositori del medio Settecento, un innovatore nella didattica, un teorico della musica in  continuo rapporto con la filosofia. A Padova il violinista lavorò per cinquant’anni come “capo di concerto” nella  Cappella musicale del Santo.

La Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria custodisce le sue spoglie, mentre una preziosa raccolta di manoscritti (autografi o copie) è  conservata presso la Biblioteca Antoniana del Santo.

Esplorazione
• ore 15.00 presso il luogo indicato
• partecipazione libera con prenotazione obbligatoria: info@amicimusicapadova.org | ☎️ 0498756763

Concerto
• ore 17.30 presso la Chiesa di S. Caterina
• ingresso libero nel limite dei posti disponibili

https://www.amicimusicapadova.org/calendario/rassegne/tartini2020-2023/

Conosci qualcuno che potrebbe essere interessato? Condividi un link a questo evento via email, Whatsapp, Facebook o Twitter.

Località

Chiesa di Santa Caterina

Cesare Battisti, 245
Padova (PD), Veneto, Italia
Nelle vicinanze
  • La Chiesa di Santa Sofia è una tra le più antiche di Padova: fu eretta nel Dodicesimo secolo su una struttura più antica, probabilmente un tempio dedicato al dio persiano Mitra.

  • The Giardino Treves de' Bonfili is one of Padua’s most renowned historical gardens, a hidden jewel of architectural and landscape creation by Giuseppe Jappelli.

  • La Basilica del Santo è uno dei santuari più visitati al mondo. Uno scrigno di tesori che custodisce anche le spoglie di Sant'Antonio di Padova, il Santo per antonomasia.

  • Una volta l’umile dimora abitata da Sant'Antonio, il convento si è sviluppato lungo i secoli nei cinque splendidi chiostri posti sul lato meridionale della Basilica

  • Dominata dalla Basilica del Santo, Piazza del Santo racchiude splendidi capolavori come l'Oratorio di San Giorgio, la Scoletta del Santo e il Gattamelata.